Impotenza psicologica

Poiché le cause di impotenza (disfunzione erettile) molto spesso non sono eventuali anomalie fisiche dalla norma, si sono verificati nel corpo di uomini, vale a dire il suo stato psicologico, il problema aumenta, come una palla di neve. Più un uomo è allarmato, depresso e frustrato – maggiore è la probabilità di un altro fallimento, e più profonda è la depressione.

Questo fenomeno è chiamato “impotenza psicologica”, ed è molto diffuso: probabilmente non ci sarà nessun uomo all’età di 35-40 anni che non avrebbe fallito almeno una volta nella vita quando si cerca di fare un rapporto sessuale.

Cause di impotenza

Nulla di anormale, di regola, non c’è, poiché la funzione sessuale maschile è estremamente dipendente dallo stato psico-emotivo dell’uomo. Lo stress, la stanchezza, il duro lavoro possono portare a un’incapacità temporanea di fare rapporti sessuali. Ma non ci sono casi in cui la causa dell’impotenza è una malattia. Quindi, la disfunzione erettile può derivare da malattie del sistema nervoso centrale, malattie vascolari, diabete mellito, può anche svilupparsi come conseguenza del trattamento con l’aiuto di alcuni farmaci.

Naturalmente, nessun uomo non mettere in su con la perdita del suo potere maschile, anche se temporanea, la necessità di adottare misure capiscono tutti, ma molto spesso di iniziare un trattamento efficace per l’impotenza impedisce il senso di vergogna, incapacità di riconoscere se stessi «difettoso» non che prima sconosciuto, ma anche prima moglie o compagna.

Un uomo inizia a cercare di imparare come trattare l’impotenza da solo, con qualsiasi pretesto evita gli incontri sessuali e perde, perde la fiducia in se stessi, aggravando il problema. Alcuni cercano di risolvere il problema con l’aiuto di alcol, altri iniziano a cambiare partner. Entrambi, di regola, aumentano solo i problemi psicologici e aggravano lo stato del sistema nervoso centrale.

I principali segni di impotenza psicologica

I principali segni di impotenza psicologica sono considerati:

la presenza di un’erezione durante il sonno (ad esempio al mattino) o in momenti involontari e la sua assenza in ” momenti più importanti”
erezione e capacità di eiaculazione con rapporti sessuali manuali, orali e altri tipi non convenzionali

L’impotenza psicologica può essere persistente ed è spesso difficile affrontarla da sola. Pertanto, si consiglia di consultare specialisti che effettueranno una formazione psicologica, suggeriranno di utilizzare la terapia ormonale per aumentare la secrezione di testosterone o utilizzare altri metodi di trattamento per l’impotenza.

Le principali cause di disfunzione erettile

È stato a lungo pensato che le principali cause di impotenza siano disturbi psicogeni o mancanza di testosterone. Ma la ricerca degli ultimi decenni ha dimostrato che il più delle volte la causa dell’impotenza sono i cambiamenti organici nel meccanismo di erezione.

Psicogeni

  • Depressione
  • Ansia

Neurogeni

  • Disturbi neurotrasmettitori a livello spinale o cerebrale
  • Lesioni
  • Mielodisplasia spinale
  • Danni ai dischi intervertebrali
  • Sclerosi a placche
  • Diabete (neuropatia periferica)
  • Abuso di alcol (trattamento delle abbuffate)
  • Chirurgia pelvica
  • Carenza ormonale

Arteriosi

  • Ipertensione
  • Fumo
  • Diabete
  • Iperlipidemia (aumento dei livelli di grassi nel sangue)

Venosi

  • Danno funzionale al meccanismo venoocclusivo

Medicinali

  • Assunzione di farmaci antipertensivi, antidepressivi, ormone luteinizzante e suoi analoghi